Indirizzo
Via Federico Fellini, 2 – 65010
Spoltore (PE)
+39 085 9116127
Chiamaci quando vuoi
info@coprailab.com
Scrivici in qualsiasi momento

Nuove trasmittanze termiche per gli infissi in arrivo con il bonus energia

Home - Consultancy - Nuove trasmittanze termiche per gli infissi in arrivo con il bonus energia

[fusion_builder_container hundred_percent=”yes” overflow=”visible”][fusion_builder_row][fusion_builder_column type=”1_1″ background_position=”left top” background_color=”” border_size=”” border_color=”” border_style=”solid” spacing=”yes” background_image=”” background_repeat=”no-repeat” padding=”” margin_top=”0px” margin_bottom=”0px” class=”” id=”” animation_type=”” animation_speed=”0.3″ animation_direction=”left” hide_on_mobile=”no” center_content=”no” min_height=”none”][fusion_dropcap color=”” boxed=”yes” boxed_radius=”50%” class=”” id=””]S[/fusion_dropcap]tando alla Legge di Bilancio 2018, sono in arrivo nuove trasmittanze termiche per gli infissi a ecobonus.

 

Ci sono uno o più decreti in arrivo per definire i requisiti tecnici degli interventi a ecobonus, verranno poi definiti dei massimali di costo per intervento. Altra novità è che Enea eseguirà dei controlli, documentali e sul posto, per verificare il rispetto dei requisiti tecnici degli interventi a ecobonus, procedure e modalità di esecuzione dei controlli a campione saranno definiti nei decreti.

Il comma 3 dell’articolo 1 della Legge di Bilancio 2018 che afferma:

Art. 1.

3. Al decreto-legge 4 giugno 2013, n. 63, convertito, con modificazioni, dalla legge 3 agosto 2013, n. 90, sono apportate le seguenti modificazioni:

a) all’articolo 14, concernente detrazioni fiscali per interventi di efficienza energetica:
….
11) dopo il comma 3 -bis sono aggiunti i seguenti:

“3 -ter. Con uno o più decreti del Ministro dello sviluppo economico, di concerto con il Ministro dell’economia e delle finanze, il Ministro dell’ambiente e della tutela del territorio e del mare e il Ministro delle infrastrutture e dei trasporti, da adottare entro sessanta giorni dalla data di entrata in vigore della presente disposizione, sono definiti i requisiti tecnici che devono soddisfare gli interventi che beneficiano delle agevolazioni di cui al presente articolo, ivi compresi i massimali di costo specifici per singola tipologia di intervento, nonché le procedure e le modalità di esecuzione di controlli a campione, sia documentali che in situ, eseguiti dall’ENEA e volti ad accertare il rispetto dei requisiti che determinano l’accesso al beneficio”.

“Nelle more dell’emanazione dei decreti di cui al presente comma, continuano ad applicarsi il decreto del Ministro dell’economia e delle finanze 19 febbraio 2007, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 47 del 26 febbraio 2007, e il decreto del Ministro dello sviluppo economico 11 marzo 2008, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 66 del 18 marzo 2008. L’ENEA, ai fini di assicurare coerenza con la legislazione e la normativa vigente in materia di efficienza energetica, limitatamente ai relativi contenuti tecnici, adegua il portale attualmente in essere e la relativa modulistica per la trasmissione dei dati a cura dei soggetti beneficiari delle detrazioni di cui al presente articolo”.

In caso di sostituzione dei vecchi serramenti, si continuano ad applicare le tabelle delle trasmittanze termiche per gli infissi, quelle del decreto Bersani dell’11 Marzo 2008 modificate dal decreto Scajola 26 Gennaio 2010.

 

– i valori vigenti dal 1° gennaio 2017 per le trasmittanze termiche degli infissi nel nuovo e nel rinnovo in Regione Lombardia e dal 1° aprile 2017 in provincia di Trento (v. Decreto Requisiti Minimi del 26 giugno 2015);

– i valori imposti dal Decreto CAM-Criteri Ambientali Minimi obbligatori dallo scorso 13 febbraio 2017 per interventi di ristrutturazione importante di secondo livello e di riqualificazione energetica riguardanti l’involucro edilizio di edifici della Pubblica Amministrazione e che ha anticipato di due anni i valori di trasmittanza termica previsti per il 2019 dal Decreto Requisiti Minimi del 26 giugno 2015.

Attendiamo il decreto in arrivo sui requisiti tecnici per gli ecobonus 2018.[/fusion_builder_column][/fusion_builder_row][/fusion_builder_container]

Condividi: